Gallodoro, dimissioni in massa: decade il consiglio comunale

GALLODORO – Decade il consiglio comunale dopo le dimissioni di quattro consiglieri. Adesso sarà un commissario ad acta nominato dalla Regione che andrà a sostituirlo. Il primo a rassegnare le dimissioni è stato nei giorni scorsi il presidente del Consiglio, Giuseppe Carilli; sono seguite poi quelle del vicepresidente Gaetana Bonsignore, Mariella Cacopardo e Maria Evola. Erano rimasti al loro posto quattro consiglieri, insufficienti per poter garantire l’attività amministrativa. Al segretario comunale non è rimasto altro che informare l’assessorato regionale alle Autonomie locali, che nei prossimi giorni provvederà a nominare un commissario. Rimane nel pieno dei propri poteri il sindaco Mimmo Lo Turco. 

Leave a Response