Antillo, nuove apparrechiature alla Guardia medica

ANTILLO – Domani pomeriggio (4 luglio) alle ore 16 il sindaco di Antillo, Antonio Di Ciuccio, alla presenza del direttore sanitario ASL 5 dott. Sirna, del direttore generale ASL 5 dott. Furnari, del Direttore Centrale Operativa 118 dott. Alagna, e dei dottori Puglisi e Grillo, consegnerà alla locale Guardia medica un defibrillatore ed un elettrocardiografo al fine di assicurare un pronto intervento immediato ed urgente ai cittadini eventualmente bisognosi di assistenza.
Si tratta di un risultato di rilievo, considerato anche che la Guardia medica di Antillo diventa così una delle poche in tutta la riviera jonica ad essere dotata di questa strumentazione medica all’avanguardia per la quale l’amministrazione comunale di Antillo ha stanziato una somma superiore agli 8.000 euro.
Il sindaco Antonio Di Ciuccio esprimendo comprensibile soddisfazione per quest’altro obiettivo raggiunto ha affermato che: “la dotazione alla Guardia medica di Antillo di un defibrillatore ed un elettrocardiografo risponde alle legittime aspirazioni dei cittadini che da tempo richiedevano l’adozione di interventi idonei ad assicurare una pronta assistenza ai pazienti i quali, peraltro, – continua il sindaco – da qualche mese possono contare, grazie all’impegno profuso da questa amministrazione comunale, anche sulla presenza ad Antillo di una postazione permanente di ambulanza del 118 che senz’altro si rivelerà efficace, vista la distanza che ci separa dai centri ospedalieri di Messina e Taormina”.

Leave a Response