Messina. Protocollo d’intesa Provincia-Guardia di Finanza

MESSINA – AI fine di attivare procedure di controlli individuali e, a campione, sulle posizioni reddituali e patrimoniali dei soggetti beneficiari di prestazioni agevolate pubbliche, il presidente della Provincia regionale, Salvatore Leonardi, ha firmato, stamane, presso gli uffici di presidenza, un protocollo d’intesa tra l’ente Provincia, la Guardia di Finanza di Messina, rappresentata dal colonnello Mauro Lolli e l’ Ersu, di cui è presidente, Sebastiano Coglitore. La Provincia, con questa iniziativa si è impegnata formalmente, a fornire al comando provinciale della Guardia di Finanza i nominativi o, elenchi di nominativi, di beneficiari in relazione alla veridicità della dichiarazione.
“Questa collaborazione con la Guardia di Finanza ” – ha affermato Leonardi – “non può  trovarmi che consenziente, anche per l’elevato impatto sociale che sta assumendo l’attività di controllo in materia di prestazioni sociali agevolate”.
“L’obiettivo” – ha concluso Leonardi –  “ è  di misurare la reale capacità contributiva dei soggetti destinatari e di salvaguardare gli interessi finanziari degli enti su cui grava l’erogazione degli aiuti, dunque, un’attività di verifica, controllo e prevenzione”.

Leave a Response