Messina, utilizza cammello per attirare clienti: denunciato

MESSINA – Denunciato dall’Ente nazionale protezione animali il proprietario di un ristorante di Santo Saba, villaggio a nord di Messina, usava un cammello per attrarre i clienti. I volontari della protezione animali si sono recati sul posto dopo alcune segnalazioni. ‘Il cammello – speiga l’Enpa in una nota – si trovava chiuso in un recinto di pochi metri quadrati, di fronte all’ingresso del ristorante. Non era pulito e sembrava mostrare segni di disadattamento e scarsa reattivita”.

Leave a Response