Messina, carabiniere arrestato: violenza sessuale su bambina

MESSINA _ Un carabiniere è stato arrestato con accuse gravissime formulate dal pm del tribunale di Messina Claudio Onorati. L’ordinanza cautelare è stata firmata dal gip Daria Orlando. Il militare si chiama Filippo S., ha 35 anni, ed è messinese è nei suoi confronti pesa come un macigno il reato di violenza sessuale ai danni di una bambina di appena 3 anni, La piccola Maria – la chiameremo così, è un nome ovviamente di fantasia – era solita giocare con i figli di Filippo S. I genitori di Maria si fidavano ciecamente di quel vicino di casa, un giovane e rassicurante carabiniere, che si prendeva cura dei suoi figli e della piccola di tre anni della coppia che risiedeva nel medesimo complesso. Improvvisamente, lo scorso mese di maggio, il campanello d’allarme e la rivelazione che sconvolge la madre di Maria, durante una delle consuete e ovvie attenzioni igieniche che un genitore rivolge al proprio figlio. Confessioni tanto innocenti quanto puntuali, e agghiaccianti.

Leave a Response