Taormina, faceva prostituire ragazze sulla A18: arrestato

TAORMINA – Agenti di polizia hanno arrestato Maurizio Spadaro, 40 anni, di Messina. A carico dell’uomo sono emerse responsabilità per sfruttamento della prostituzione. Gli agenti, infatti, hanno accertato che l’uomo operava nei pressi dello svincolo autostradale Messina-Catania ed anche nella zona balneare di Giardini Naxos dove offriva i favori di giovani extracomunitarie. A carico di Spadaro, nel corso delle indagini sono emerse altre responsabilità che riguardano la sfera familiare. L’uomo, secondo gli inquirenti, è fortemente indiziato per maltrattamenti, lesioni, minacce nei confronti della moglie, dalla quale vive seperato, ed anche delle due figlie e dei familiari della donna.. Ieri mattina, gli agenti hanno arrestato Spadaro nella sua abitazione nel villaggio Camaro di Messina.

Leave a Response