Mongiuffi Melia, approvato conto consuntivo 2005

MONGIUFFI MELIA – Si e’ riunito nei nei giorni scorsi il consiglio comunale del piccolo centro collinare della Valle del Chiodaro che ha approvato il conto consuntivo 2005,il regolamento per la definizione dei criteri di assegnazione dei enefici della L.R. n. 448 art.27 del 23/12/98 riguardante l’assegnazione di contributi per l’acquisto di buoni libri per determinate fasce di reddito previste dalla citata legge regionale, l’importante convenzione tra Comuni del distretto socio-sanitario D32 per la gestione del PdZ L.R. n.328 del 08/11/2000 con Taormina come comune capo fila per la gestione dei servizi socio-assistenziali ed infine l’intero consiglio comunale con a capo il Sindaco Salvatore Curcuruto e la giunta hanno conferito il titolo onorifico di “Storico del Comune di Mongiuffi Melia”  al capo gruppo di maggioranza Giovanni Curcuruto,che da anni si occupa dello studio e la ricerca delle tradizioni storico-culturali del territorio locale e che ha visto il nascere nel novembre del 2005 in occasione della mostra-mercato S. Martino della pubblicazione  del libro “Un marchesato tra storia e leggenda” di G.C. nel quale lo scrittore attraverso un lungo lavoro fatto di indagini e ricerche approfondite racconta la storia dei 14 Marchesi che si sono succeduti dal 1643 al 1903 nel Marchesato del piccolo centro collinare della Valle del Chiodaro.Il consigliere Giovanni Curcuruto visibilmente emozionato oltre che ha ringraziare il Sindaco e l’intero consiglio comunale annuncia  per il prossimo mese di novembre l’ uscita del suo nuovo libro  dal titolo “Monfelia” del quale non ha voluto fare anticipazioni poiche’ ancora in fase di stesura.
 

Leave a Response