Cuffaro ha varato il nuovo Governo dei siciliani

PALERMO – Il presidente della Regione siciliana, Salvatore Cuffaro, ha presentato a palazzo d’Orleans il nuovo governo che è così composto: Dore Misuraca (Fi) al Turismo; Nino Beninati (Fi) alla Cooperazione; Giovanni La Via, docente universitario in quota Fi, all’Agricoltura; Roberto Lagalla, radiologo palermitano gradito sia a Fi che all’Udc, alla Sanità; Mario Torrisi (Udc) alla Presidenza; l’ex magistrato Agata Consoli, tecnico di area Udc ai Lavori pubblici; Guido Lo Porto (An) al Bilancio; Pippo Scalia (An) al Lavoro; Giovanna Candura, consigliere provinciale di An a Caltanissetta, all’Industria; Lino Leanza (Mpa) ai Beni Culturali; Paolo Colianni, di Enna del Mpa, alla Famiglia, mentre al Territorio c’è l’avvocato Rossana Interlandi (Mpa).

 

 

I profili dei nuovi assessori del 56° governo della Regione siciliana, che comprende tre donne e quattro tecnici.

Guido Lo Porto. Nato a Palermo il 3/02/1937. Avvocato. Deputato regionale di An nelle ultime due legislature. Nella XIII.ma legislatura è stato presidente dell’Assemblea regionale siciliana. Bilancio e finanze.

Agata Consoli. Nata a Catania il 7/10/1940. Magistrato in pensione, già sostituto procuratore e consigliere della Corte d’assise e d’appello di Palermo. Lavori pubblici.

Giovanni La Via. Nato a Catania il 28/06/1963. Ordinario di economia e gestione dell’impresa agro-industriale all’Università di Catania, esperto in economia delle produzioni biologiche e analisi del mercato dei prodotti agroalimentari. Agricoltura e foreste.

Nicola Leanza detto Lino. Nato a Maletto (Ct) il 27/03/1957. Dirigente d’azienda. Deputato regionale del Movimento per l’autonomia alla sua seconda legislatura consecutiva. Nella XIII legislatura è stato segretario della V Commissione cultura, formazione e lavoro. Attualmente è segretario regionale del Movimento per l’autonomia. Beni culturali, ambientali e pubblica istruzione.

Antonino Angelo Beninati detto Nino. Nato a Messina il 23/03/1956. Ingegnere. Deputato regionale di Forza Italia alla sua terza legislatura consecutiva. Nella XIII legislatura è stato presidente della IV Commissione ambiente e territorio e componente della I Commissione affari Istituzionali dell’Ars. Cooperazione, commercio, artigianato e pesca.

Paolo Colianni. Nato a Enna il 23/12/1956. Medico, psicoterapeuta. Famiglia, politiche sociali e autonomie locali.

Giovanna Candura. Nata a Caltanissetta il 16/06/1955. Consigliere provinciale di An a Caltanissetta dal 1998. Già assessore comunale alla Pubblica istruzione. Industria.

Giuseppe Scalia. Nato ad Aragona (Ag) il 6 maggio 1962. Deputato regionale nella XII e nella XIV legislatura, deputato nazionale fra il 2001 e il 2006. Lavoro, previdenza sociale, formaizone professionale ed emigrazione.

Roberto Lagalla. Nato a Bari il 16/04/1955. Ordinario di diagnostica per immagini e radioterapia all’Università di Palermo. Presidente della Società italiana di radiologia medica e direttore del Dipartimento di scienze radiologiche dell’Università di Palermo. Sanità.

Rossana Interlandi. Nata a Niscemi l’11/09/1963. Avvocato. Segretario provinciale del Movimento per l’autonomia a Caltanissetta, già assessore al Comune di Niscemi. Territorio e ambiente.

Salvatore Misuraca detto Dore. Nato a Palermo il 2/05/1957. Commercialista. Deputato regionale di Forza Italia alla terza legislatura consecutiva. Nella XIII è stato presidente del gruppo di Forza Italia all’Ars. Precedentemente era stato assessore agli Enti locali nel 51esimo governo della Regione. Turismo, comunicazioni e trasporti.

Mario Torrisi. Nato a Lentini (Sr) il 18/01/1957, sposato, laureato in scienze economiche e bancarie all’Università di Siena, esperto in politica finanziaria comunitaria con particolare riferimento al Fsr (Fondo comunitario per lo sviluppo regionale). Dal 1999 dirigente responsabile area Sicilia di Interbanca Spa Presidenza.

Leave a Response