S. Teresa. Sosta a pagamento, tariffa minima 20 centesimi

S. TERESA DI RIVA –  Sono state rese note le prime novità in merito alla regolamentazione dei nuovi parcheggi a pagamento a S. Teresa di Riva che dovrebbero entrare in vigore alla fine dell’estate. Gli stalli a pagamento saranno 450, la metà dei quali sul lungomare e per tutto l’anno. Anche il costo del ticket ha subito delle variazioni: sostare nelle zone blu costerà 50 centesimi l’ora con tariffa minima di 20 centesimi, al comune andrà il 30 per cento e l’incasso annuale dovrebbe essere, secondo stime del comandante della polizia municipale, Giuseppe La Rosa, di 176 mila euro. Il gestore dovrà provvedere al personale per la vigilanza, ad installare almeno 23 parcometri, alla manutenzione di tutta la segnaletica stradale verticale ed orizzontale, avere un ufficio a disposizione degli utenti.
Lungo la Statale la sosta sarà così regolamentata. Via Regina Margherita: tra via bretella Messina e via Marconi; da piazza del Carmelo a via Delle Fabbriche; da via Marinai a via Landro; da via Della Pesca a via Pozzo Lazzaro. Via Francesco Crispi: dal numero civico 578 all’intersezione con via Del Gambero; dall’ufficio postale al numero civico 276; da via Gualtieri a via Stradella Catania. I dipendenti della ditta che avrà in appalto la gestione assumeranno il ruolo di ausiliari del traffico e saranno nominati con determina sindacale.

 

Leave a Response