S. Teresa Riva. Alberto Morabito rincara la dose

S. TERESA DI RIVA – Clima politico teso a S. Teresa di Riva dopo la pubblicazione del manifesto, a firma di Città Nuova, con il quale vengono lanciate pesanti accuse all’indirizzo dell’amministrazione guidata dal sindaco Carlo Lo Schiavo. Il leader di Città Nuova nonché presidente del Consiglio, Alberto Morabito, nel corso di una intervista alla nostra emittente ha rincarato la dose, sostenendo tra l’altro, che un assessore avrebbe  già firmato le dimissioni. Morabito non ha fatto nomi, ma ha sottolineato che anche dei consiglieri comunali sarebbero in possesso della lettera, e conoscono bene la questione.
Una situazione che fotografa la gravità del momento politico che sta attraversando S. Teresa, il cui consiglio comunale è disintegrato in quattro gruppi, su posizioni totalmente diversificate. E nessuno, a quanto pare , è intenzionato a fare un passo indietro. Intanto, all’orizzonte, sembra svanire definitivamente l’accordo tra Lo Schiavo e i quattro consiglieri che fanno capo all’ex sindaco Bartolotta. In molti, in città, sostengono che sarebbe stata determinante la debacle dei bartolottiani alle recenti Regionali e l’inaspettato exploit dei neo deputati Cateno De Luca, dell’Mpa e Pippo Currenti, di An.

Leave a Response