Elezioni regionali: indaga la Procura di Siracusa

La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta su presunti voti di scambio alle elezioni regionali del 28 maggio scorso. L’inchiesta sarebbe al momento a carico di ignoti e riguarderebbe presunti casi di voto di scambio e violazioni delle liberta’ individuali, scaturite da ‘pressioni’ sugli elettori. Nel fascicolo d’indagine oltre ad alcune denunce ci sarebbero anche dichiarazioni di candidati in comizi tenuti in campagna elettorale.

Leave a Response