Messina. Marocchino arrestato per violenza sessuale

MESSINA – Un operaio marocchino di 32 anni è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Tremestieri per violenza sessuale. Secondo la ricostruzione dei militari dell’arma, da circa due anni l’uomo aveva iniziato a molestare una giovane di 28 anni, sua vicina di casa e, nonostante il rifiuto della donna alle sue avances, l’aveva palpeggiata e aveva cercato di baciarla. L’uomo, inoltre, più volte avrebbe anche compiuto atti osceni di fronte alla casa della giovane.

Leave a Response