Taormina. Amministrative, presentate 5 delle 20 liste

TAORMINA – Si conoscono ufficialmente i nomi dei  primi 100 dei 400 candidati per il rinnovo del Consiglio comunale e l’elezione del sindaco. Sono state  presentate 5 delle 20 liste che si affronteranno durante la tornata elettorale dell’11 e 12 giugno. Ieri nell’ufficio del segretario generale del Comune sono state depositate liste civiche. Nessun partito, infatti, è presente alla competizione con il simbolo ufficiale.
Ufficializzate anche le candidature di due dei tre candidati alla poltrona di sindaco. Sono Mauro Passalacqua (50 anni) per “Progresso Taorminese”; e Antonella Garipoli (48 anni) per “Unione Democratica”. I due, come prevede la legge, hanno presentato il loro programma amministrativo ei nominativi di probabili assessori: Passalacqua, in caso di vittoria, ha indicato Giuseppe Calabrò (consigliere comunale uscente), Marcello Muscolino (assessore uscente), Cesare Restuccia, Carmelo Valentino (presidente dell’Asm). La Garipoli, invece, ha indicato Francesca Gullotta (assessore con Mario Bolognari), Flaviana Ferri (segretario cittadino dei Ds), Ignazio Cavallaro (consigliere comunale di Rifondazione comunista), Gaetano Caliri.
CONTINUITÀ E RINNOVAMENTO: Giuseppa Raneri, Loris Turiano, Cesare Cingari, Daniele Cingari, Anna Maria Di Blasi, Carmelo Di Leo, Silvana Floresta, Maurizio Gentile, Salvatore Ingegnere, Aurora Intelisano, Giuseppe Leopardi, Donatella Licari, Salvatore Lombardo, Roberto Mirabile, Marcello Muscolino, Giuseppe Puzzolo, George Rizzo, Carmelo Savoca, Guido Spinello, Maurizio Vinciguerra.
DESTRA SOCIALE: Salvatore Amari, Carmelo Ardito, Isabella Arrigo, Francesco Buda, Defio Caltabiano, Marianna Casà, Mauro Curcuruto, Agostino Di Pietro, Francesco Lo Gerfo, Antonio Lombardo, Francesca Munafò, Claudio Panarello Bombini, Costatino Papale, Carmelo Pintaudi, Riccardo Russo, Sebastiano Smiroldo, Luca Talio, Giovanna Miuccio, Eliseo Longo.
PRIMAVERA TAORMINESE: Vittorio Conti, Carmelo Valentino, Rosario Buciunì, Claudio Buda, Carmelo Colavecchio, Salvatore Curcuruto, Catena Federico Spadoni, Claudio Garufi, Salvatore Giardina, Rocca Gullotta, Ilaria Intelisano, Vito Livadia, Caterina Lo Presti Palazzolo, Italo Mennella, Rosaria Pafumi, Claudio Patinella, Enrico Raneri, Sabastiano Scarpinato, Roberto Sterrantino, Giuseppe Vitale.
RINNOVARE TAORMINA: Cesare Restuccia, Giuseppe Ragonese, Paolina Zelger, Antonio Turiano, Dario Barona, Massimo Cacciatore, Eleonora Cicala, Marcello Cullurà, Chiara Jakomin, Salvatore Lo Giudice, Rosanna Lombardo, Anthony Managò, Antonella Merola, Giovanni Raccuia, Sebastiano Raneri, Marco Rassa, Carmelo Scimone, Giulia Vinciguerra.
Per “Unione Democratica” è stata presentata, ancora, una sola lista.
DEMOCRATICI DI SINISTRA: Francesca Gullotta, Carmelo La Face, Antonino Arcidiacono, Marco Barbera, Carmelo Belardo, Cinzia Conforti, Salvatore Consiglio, Lorino Consoli, Elsa Cullerà, Riccardo Libero Curcuruto, Alessia De Francesco, Alfio Fichera, Angela Lo Turco, Elena Martorana, Giorgio Moschella, Antonino Santisi, Giuseppina Sterrantino, Cateno Tamà, Giuseppe Serbo.
Tutte le candidature presentate ieri sono, adesso, al vaglio della Commissione elettorale che dovrà pronunciarsi sulla loro validità.
Oggi, a partire dalle 9 e per tutta la mattinata, sono attese altre tre liste per “Progresso Taorminese” e due per “Unione Democratica”. Tutto da fare, invece, per la terza aggregazione in campo, “Uniti per Taormina” che presenta come candidato sindaco Carmelantonio D’Agostino (62 anni). Ad appoggiarlo dovrebbero essere, complessivamente, 10 liste.

 

Leave a Response