Tullio Lanese lascia la presidenza degli arbitri

Tullio Lanese, messinese, si è autosospeso dalla carica di presidente degli arbitri italiani. Il numero uno dei fischietti ha comunicato questa decisione, motivandola con la sua iscrizione nel registro degli indagati. Lanese si dice estraneo ad ogni addebito, ma a tutela dell’immagine degli arbitri, ha deciso di dimettersi.

Leave a Response