Fiumedinisi. In funzione da oggi il presidio sanitario

FIUMEDINISI – E’ stato inaugurato questa mattina, il presidio territoriale per le emergenze del 118 di Fiumedinisi.
Alla cerimonia erano presenti il sindaco di Fiumedinisi Cateno De Luca,  la dottoressa Gilda Bertani, medico di base del comune di Fiumedinisi, l’assessore alla Sanità e vicesindaco Grazia Rasconà, l’assessore ai Beni culturali Giuseppe Bertino, il presidente del Consiglio Domenico Cascio, ed altri consiglieri, il comandante dei vigili urbani Attilio Caminiti, padre Giuseppe La Speme ha benedetto i locali, ubicati al piano terra del Polifunzionale.
    “Un merito –  ha detto il sindaco De Luca – che va attribuito al’assessore regionale alla Sanità, Giovanni Pistorio, che ha mostrato grande sensibilità perché ha riconosciuto l’esigenza di un presidio di assistenza sanitaria di primo soccorso con il supporto di una ambulanza. Un servizio, questo – ha aggiunto De Luca – che dà grande sicurezza in quanto il nuovo presidio rappresenta l’anello mancante dell’organizzazione dei servizi sanitari sul nostro territorio”. 
Il servizio sarà espletato dalla Croce iossa italiana e da oggi sarà attivo 24 ore su 24. L’équipe in questa fase è composta da un’autista e da un paramedico. Nei prossimi mesi il servizio sarà potenziato con l’assegnazione di un medico. 

Leave a Response