Ai domiciliari il giovane arrestato dopo Messina-Milan

MESSINA – Giuseppe Mento ha ottenuto il beneficio degli arresti domiciliari. Il tifoso del Messina arrestato dalle forze dell’ordine per i disordini avvenuti al termine della partita col Milan è stato processato con il rito direttissimo. Il trentenne come si ricorderà è stato incastrato dalle immagini ottenute dalle telecamere a circuito chiuso dello stadio Sanfilippo. Il giovane è stato condannato a sei mesi.

Leave a Response