Messina. Giovane gambizzato con alcuni colpi di pistola

MESSINA – Un giovane 23enne è stato gambizzato. Si chiama Giovanni Di Paola, incensurato, che nella notte tra lunedì e martedì sarebbe stato prima pestato da alcuni sconosciuti poi ferito dagli stessi che gli avrebbero sparato alle gambe. Questa la versione raccontata dal giovane dopo il ricovero in ospedale. Versione della quale gli inquirenti, fatti i primi rilevamenti e riscontri sul luogo del ferimento, non sono però convinti. Sul luogo del presunto agguato, nelle vicinanze dell’abitazione del giovane, nella zona Sud della città, non sono stati trovati nè bossoli, nè tracce di sangue a conferma della tesi della presunta vittima. Secondo gli investigatori dell’Arma l’atto potrebbe essere maturato nel mondo della microcriminalità cittadina.

Leave a Response