Messina. Le celebrazioni del 25 Aprile

MESSINA – Domani martedì 25, alle ore 10, sarà celebrato anche a Messina il “25 Aprile”, 61° anniversario della Liberazione, con una cerimonia a Piazza Unione Europea davanti al monumento che ricorda i Caduti in guerra. Alla cerimonia saranno presenti il Prefetto, Stefano Scammacca, il presidente della Provincia regionale, Salvatore Leonardi, il sindaco del Comune di Messina, Francantonio Genovese, insieme alle maggiori autorità cittadine ed alle rappresentanze di associazioni d’arma e combattentistiche. Renderà gli onori militari una rappresentanza composta da ufficiali e sottufficiali appartenenti alle diverse Armi e Corpi del Presidio peloritano. Dopo la deposizione delle corone d’alloro da parte del Prefetto, del Presidente della Provincia, del Sindaco, delle Forze Armate e delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, prenderà la parola il vice Presidente del Comitato provinciale dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, Domenico Trapani, per commemorare l’anniversario. Alla cerimonia parteciperà la Banda della Brigata Meccanizzata “Aosta”. Per disciplinare la viabilità nella zona, saranno istituiti sino alle ore 14, del 25 aprile, il divieto di sosta con rimozione coatta nella via Consolato del Mare, e la direzione obbligatoria diritto, ad eccezione dei mezzi autorizzati, in via Garibaldi (ambo i sensi di marcia), all’intersezione con via Consolato del mare. Cerimonie in programma anche in quasi tutti i comuni della provincia.

Leave a Response